La vostra vacanza sicura, rilassante e tranquilla a Bibione

Siamo felici di annunciare che Bibione è salita al secondo posto sul podio della classifica dell’Osservatorio Italiano Jfc come meta più rilassante e tranquilla e al terzo posto come destinazione balneare percepita con maggiore sicurezza sanitaria. Scopri di più.

Bibione è salita al secondo posto sul podio della classifica dell’Osservatorio Italiano Jfc come meta più rilassante e tranquilla, e al terzo posto come destinazione balneare percepita con maggiore sicurezza sanitaria.

Come di consueto, l’Osservatorio Jfc è andato ad “ascoltare” gli italiani e le loro preferenze quando si tratta di scegliere un’area balneare piuttosto che un’altra. Per quest’anno ha deciso di definire solo due ranking delle aree balneari:

  • Le aree regionali e le destinazioni più “rilassanti e tranquille”
  • Le aree regionali e le destinazioni considerate con la “maggiore sicurezza sanitaria”.

In questa classifica, Bibione è al secondo posto, alle spalle di Capri, come destinazione singola percepita come più rilassante e tranquilla e al terzo posto come destinazione con più sicurezza sanitaria, dopo Rimini e Riccione.

Ecco la classifica stilata:

LE AREE REGIONALI CONSIDERATE PIÙ “RILASSANTI E TRANQUILLE”

Sardegna 2.302 punti, Puglia 1.987 punti, Sicilia 1.878 punti, Liguria 1.233 punti, Calabria 1.212 punti, Emilia Romagna 1.203, punti Toscana 987 punti, Basilicata 895 punti, Lazio 876 punti, Marche 767 punti, Veneto 711 punti, Abruzzo 702 punti, Campania 645 punti, Friuli Venezia Giulia 623 punti, Molise 541 punti.

LE DESTINAZIONI CONSIDERATE PIÙ “RILASSANTI E TRANQUILLE”

Capri 789 punti, Bibione 678 punti, Cesenatico 672 punti, Follonica 566 punti, Isola d’Elba 541 punti, Budoni 539 punti, Sirolo 521 punti, Sabaudia 456 punti, Tropea 434 punti, Palinuro 421 punti, Isole Eolie 349 punti, Montesilvano 311 punti, Silvi Marina 302 punti, Numana 278 punti, Isole Tremiti 265 punti, Peschici 244 punti, Montesilvano 210 punti, Eraclea Mare 189 punti, Vieste 167 punti, Roseto degli Abruzzi 166 punti.

LE AREE REGIONALI PERCEPITE CON “MAGGIORE SICUREZZA SANITARIA”

Sardegna 1.560 punti, Emilia Romagna 1.432 punti, Veneto 1.406 punti, Friuli Venezia Giulia 1.387 punti, Liguria 1.119 punti, Calabria 1.102 punti, Sicilia 1.060 punti, Toscana 1.051 punti, Abruzzo 879 punti, Puglia 860 punti, Marche 768 punti, Lazio 731 punti, Campania 679 punti, Molise 644 punti, Basilicata 554 punti.

LE DESTINAZIONI PERCEPITE CON “MAGGIORE SICUREZZA SANITARIA”

Rimini 1.109 punti, Riccione 892 punti, Bibione 589 punti, Capri 576 punti, Jesolo 534 punti, Cervia-Milano Marittima 511 punti, Cesenatico 497 punti, Lignano Sabbiadoro 465 punti, Forte dei Marmi 333 punti, Maratea 312 punti, Porto Santo Stefano 297 punti, Cattolica 276 punti, Grado 266 punti, Viareggio 253 punti, Sanremo 231 punti, Senigallia 210 punti, Villasimius 202 punti, Alba Adriatica 189 punti, Alghero 165 punti, Caorle 151 punti.

Bibione è quindi una meta “certificata” per rilassarsi, proprio come dice la classifica, prestando al contempo molta attenzione all’accogliere i propri ospiti con soluzioni appropriate per farli sentire “sicuri”; basti pensare alle misure adottate nelle strutture ricettive in merito a sanificazione degli ambienti, distanziamento tra i tavoli in sala ristorante e le maggiori attenzioni prestate nelle piscine.

Ma non solo: anche in città e in spiaggia gli operatori turistici e le istituzioni si sono adoperati per rendere le vacanze tranquille e protette; questo perché dopo il lungo periodo di lockdown, un po’ di giorni di mare, sole e relax sono diventati quanto mai desiderati da parte di tutti, sia italiani che stranieri. Gli stessi pediatri consigliano vivamente di portare i bambini al mare, e Bibione è Bandiera Verde dal 2016 come spiaggia adatta per i più piccoli; per il 2020, ci sono nuovi accorgimenti e servizi per le famiglie, oltre ai comfort di sempre: dalla nursery per allattare e cambiare i neonati al servizio pediatrico, al dermatologo.

L’Amministrazione Comunale, da parte sua, per contribuire alle necessità dei turisti, ha abolito il pagamento della sosta sulle strisce blu per tutta la stagione 2020 e la via centrale dello shopping, da via Costellazioni a viale Aurora, sarà pedonale tutto il giorno, per permettere il totale relax di una bella passeggiata con parenti e amici lontano dal traffico.

Tutto questo, in aggiunta ai servizi offerti dal Centro Termale e a proposte di eventi e intrattenimento, è quello che vi aspetta a Bibione per l’estate 2020, per la vostra vacanza rilassante, tranquilla e sicura!

Prenota la tua vacanza

e scegli la protezione Allianz

Ospiti