Bici-traghetto tra Lignano e Bibione: ci siamo!

Il giorno 19 maggio alle ore 10:00 presso l’attracco di Bibione, in via del Faro e alle ore 11:00 presso l’attracco del Porto turistico Marina Uno di Lignano Riviera si terrà l’INAUGURAZIONE alla presenza delle autorità dei due Comuni interessati.

16 maggio 2018: quasi terminati i lavori per il pontile del traghetto della pista ciclabile tra Bibione e Lignano Sabbiadoro. Sarà un vero e proprio “passo barca” per il trasporto di bici e persone e permetterà di attraversare direttamente il Tagliamento invece di obbligare a un lungo giro per la campagna. Bibione infatti è praticamente un’isola connessa al resto del territorio tramite due ponti, il bici-traghetto permetterà al ciclista quindi di rimanere costantemente a ridosso della spiaggia e dei boschi e pinete.

I lavori di preparazione sono consistiti nella costruzione di un pontile-attracco a 500 metri a monte del Faro di Bibione, splendido simbolo della nostra località, recentemente ristrutturato e diventato di gran moda per i matrimoni, che sarà il punto di partenza per Lignano Sabbiadoro.
L’approdo sarà invece sul preesistente pontile della Darsena Marina Uno a Lignano Riviera.

Il giorno 19 maggio alle ore 10:00 presso l’attracco di Bibione, in via del Faro e alle ore 11:00 presso l’attracco del Porto turistico Marina Uno di Lignano Riviera si terrà l’INAUGURAZIONE alla presenza delle autorità dei due Comuni interessati:

 

Orari e Info

Il servizio, che sarà completamente gratuito e si chiamerà X RIVER, seguirà i seguenti orari:

  • mattino dalle 09:00 alle 13:00
  • pomeriggio dalle 15:00 alle 18:00

In caso di maltempo il servizio verrà temporaneamente sospeso.

La capienza del natante sarà di una decina di persone con i loro mezzi a due ruote.

 

Questo collegamento di fatto unirà il percorso ciclopedonale di Bibione di 9 km noto come “Passeggiata Adriatico” con gli 8 km di Lignano e a sua volta con gli itinerari dell’entroterra esistenti, arrivando a toccare i 240 km e fornendo la possibilità ai ciclisti di raggiungere da un lato Venezia e dall’altro la ciclabile Alpe Adria che connette Grado a Salisburgo, in Austria: l’Europa a portata di bici!

Passeggiata Adriatico – Bibione:

 A questo primo intervento seguirà quello a sud, che punterà a unire Bibione alla fantastica Brussa (unico esempio di spiaggia selvaggia nell’alto Adriatico).

Percorso Bibione – Brussa e Vallevecchia:

 

Con questa iniziativa, Bibione si conferma come capofila tra le località balneari dell’alto Adriatico per la sua attenzione alle famiglie con bambini, al verde e al turismo green e salutare: Bibione, da sempre regina del turismo di qualità!