Cosa fare a Bibione durante una vacanza in famiglia

Se sei in cerca di una località di mare per passare le tue vacanze in famiglia, non perderti tutte le attività che Bibione mette a disposizione per te e i tuoi bambini!

Se sei in cerca di una località di mare family-friendly, non puoi che organizzare le tue vacanze a Bibione. Qui, in quest’angolo di Veneto che confina col Friuli Venezia Giulia, su di un litorale che – lungo otto chilometri – è stato il primo in Italia a bandire le sigarette, le famiglie con figli più o meno piccoli trovano servizi a loro dedicati. E, ad aspettarli, tutta una serie di attività.

Perché Bibione è family-friendly?

  • Perché tanti sono i Club Bibione Family Hotels in città, con camere spaziose e servizi come culle, scalda-biberon, fasciatoi, lettini con la sponda, passeggini, biciclette con caschetti e seggiolini, menù dedicati, animazione, mini e baby club, piscine riscaldate e aree verdi in cui giocare
  • Perché le spiagge ospitano nursery e aree gioco, animazione gratuita, postazioni di primo soccorso attrezzate (anche) per i consulti dermatologici, un servizio di salvataggio in mare, zone a misura di bambino come il Bimbo Village e settori per famiglie come Un nuovo posto al sole
  • Perché a Bibione ci sono diversi parchi tematici, dal Luna Park fino ai parchi gioco e – spostandosi di poco – i parchi acquatici e il parco zoo con oltre 1000 animali
  • Perché alle terme cittadine è possibile curare i bambini che soffrono di allergie e problemi respiratori, grazie ad un reparto pediatrico all’avanguardia

E se non sei ancora convinto, ecco perché dovresti regalare ai tuoi figli una vacanza a Bibione.

A Bibione le spiagge sono children-friendly

Immagina di poterti rilassare sotto l’ombrellone, leggendo quel libro che da troppo tempo tieni sul comodino. Pensa di non doverti inventare decine di attività per intrattenere tuo figlio, quando non può fare il bagno e dice di annoiarsi. Ecco, in spiaggia a Bibione annoiarsi è praticamente impossibile. Per tutti. Ogni giorno vengono organizzate tante attività gratuite per adulti, bambini e ragazzi, con personale qualificato e con una particolare attenzione agli ospiti più piccoli. È pensato proprio per loro il Bimbo Village, e sono dedicati a loro il Baby Club (per bambini tra i 3 e i 5 anni) e il Mini Club (riservato a bambini e ragazzi tra i 6 e i 12 anni).

Qual è la parte di spiaggia più adatta alle famiglie con bambini? Non esiste luogo, sul litorale di Bibione, che non sia indicato per i più piccini. Ci sono però zone particolarmente attente ai piccoli ospiti, come ad esempio Lido del Sole: prima di Bibione Pineda e dopo lo stabilimento termale, è una zona tranquilla che sa di pace e di relax. Gli spazi tra gli ombrelloni sono ampi, cosicché i bimbi possano giocare in tutta libertà, e l’area Un nuovo posto al sole mette a disposizione – al posto del tradizionale ombrellone – un gazebo con tre lettini con parasole, sdraio e tavolini. Oppure Lido dei Pini che – celebre per ospitare la Spiaggia di Pluto, destinata agli amici a quattro zampe – è tutto un trionfo di giochi, attività e di servizi per la famiglia.

E la sicurezza? È un aspetto a cui Bibione tiene molto, e su cui molto ha investito. In spiaggia c’è un servizio di salvataggio in mare, e ci sono punti di primo soccorso con infermieri professionisti pronti a correre in aiuto negli orari di servizio.

In bicicletta a Bibione, con mamma e papà

Non siete tipi da (sola) spiaggia, e ad una località chiedete che sia anche ricca di opportunità lontane del mare? Bibione, tra le località family-friendly, è una tra le più versatili. Qui la vita non si svolge solo sull’arenile, ma anche nell’entroterra: tante sono le opportunità per un divertimento in famiglia che non preveda il solo mare, a cominciare dalle escursioni in bicicletta.

Soprattutto per chi vive in città, pedalare nella natura insieme ai propri bambini può rivelarsi un’utopia. Perché non approfittarne dunque in vacanza? Tra i tracciati più adatti ad essere percorsi coi bimbi, nel seggiolino oppure al proprio seguito, vi è l’itinerario che conduce tra la Brussa e la Vallevecchia. Si pedala su strade sterrate e asfaltate, si sfiorano paesini come Lugugnana, Brussa e Castello di Brussa, ci si immerge nella natura e si respira la pace. È un percorso speciale, questo, che conduce sino a quella Vallevecchia che i più conoscono per le sue dune. Una sorta di “terra di mezzo”, dove gli uccelli nidificano e la bellezza rapisce gli occhi. Quelli dei grandi, e quelli dei bambini.

E che dire poi della Family Bike Fun? Un appuntamento pieno di divertimento per grandi e piccini che, dopo aver percorso un tratto comune, si divideranno. Mamma e papà proseguiranno con la guida mentre i bimbi, doverosamente sorvegliati, si recheranno in una fattoria didattica oppure si cimenteranno in un percorso in mountain-bike. In programma il lunedì e il venerdì dalle 15.30, è una splendida iniziativa per portare in vacanza la voglia d’esplorare.

A Bibione i bambini imparano il valore della natura

E se vi dicessimo che una vacanza a Bibione può essere anche… educativa? È esattamente così: qui, grazie anche alle tante escursioni che a piedi e in bici si possono fare, si impara a visitare una località con lentezza, assaporando i ritmi d’un turismo non veloce che permette di scoprire luoghi altrimenti invisibili. Esplorare l’entroterra di Bibione significa ammirare corsi d’acqua millenari e una natura incontaminata, tra i profumi degli alberi e la brezza del mare. Ed esiste forse insegnamento più bello, che aiutare i bambini a comprendere quanto il Pianeta sia per noi importante?

Un insegnamento, questo, che si può trasmettere anche al mare. Bibione Pineda – che le coppie amano per i suoi affascinanti tramonti, col sole a scendere nella laguna – è una terra ancora incontaminata. Passeggiando lungo il suo bagnasciuga si arriva sino al Giardino Mediterraneo di Bibione, pieno di fiordalisi, orchidee e di genziane. Tra i lecci e i pini neri si scorgono tortore, cinciallegri e usignoli, e si regala ai propri bimbi un’esperienza indimenticabile. Prima di tornare sulla spiaggia, ancora una volta children-friendly.

I parchi tematici di Bibione, per una giornata a tutto divertimento

Infine, a Bibione, ci sono i parchi tematici. Il tuo bambino è un curiosone, ed è affascinato dal mondo animale? Puoi portarlo al rettilario Taygor Live Reptiles, dove vedrà rettili e insetti, pesci e fossili. Oppure a Lignano Sabbiadoro, a dieci minuti d’auto dalla cittadina, al Parco Zoo Punta Verde, un’oasi verde in cui ammirare oltre mille animali di 150 diverse specie, immersi in un ambiente che li rispetta e che soddisfa le loro esigenze.

Se invece ciò che cerchi è puro divertimento, c’è il Parco Giochi Rio Arcobaleno che – immerso nel verde della pineta – ospita gonfiabili e una pista da go-kart, trampolini per saltare, un minigolf da 18 buche, un safari e un laghetto in cui “cavalcare” divertenti barchette a forma di cigno. Il Luna Park Adriatico è perfetto per la sera: con le sue 65 giostre, è uno tra i principali parchi di divertimento italiani. Ed è tutto un tripudio di zucchero filato, suoni e luci scintillanti. Mentre, a qualche chilometro di distanza, si trovano parchi acquatici e piste per i go-kart. Perché a Bibione annoiarsi è davvero impossibile.

Prenota la tua vacanza

e scegli la protezione Allianz

Ospiti