Terme di Bibione: salute e benessere al mare

Bibione non è solo mare e divertimento ma anche terme e relax.

Il nome Bibione ci fa pensare al mare, alle spiagge e alle vacanze estive, ma questa località offre molto di più e lo fa in ogni stagione, non solo in estate, grazie al suo centro termale. Le terme di Bibione sono molto frequentate in ogni periodo dell’anno e attirano turisti di ogni genere, non solo chi è interessato alle cure termali.

Vediamo allora quali servizi offre lo stabilimento Bibione Thermae e quali caratteristiche ha l’acqua termale di Bibione, grazie alla quale la nostra località è diventata una meta turistica unica, particolare e frequentabile in ogni stagione.

Tutto quello che devi sapere sulle terme di Bibione

Da giugno 2022 sia le piscine termali sono aperte tutti i giorni, anche il martedì, solitamente giorno di chiusura invernale. Saranno aperte quindi tutti i giorni dalle 10:00 alle 20:00, mentre la SPA osserva il seguente orario: dal lunedì al sabato dalle 9:00 alle 19:00, la domenica dalle 9:00 alle 17:00.
Il centro termale si trova in Via delle Colonie, 3, Bibione (VE). È inoltre possibile raggiungerlo comodamente in bicicletta o con l’autobus che ferma in Via Toro, vicino all’ingresso delle piscine termali.

Per avere un ingresso prioritario alle piscine termali (è previsto un supplemento economico per l’ingresso prioritario), è possibile acquistare sul sito www.bibioneterme.it l’ingresso alle terme. Importante sottolineare che, con la prenotazione si potrà accedere dalle ore 10:00 alle ore 11:00 solamente nel giorno e nella fascia oraria scelta, per avere, in quel momento, la garanzia e la priorità di accesso. Non è necessaria la prenotazione se non per i seguenti servizi: fanghi, bagni terapeutici, massaggi, cure fisiokinesiterapiche, insufflazioni endotimpaniche e politzer, ventilazioni polmonari, visite specialistiche e diagnostica.

Per l’uso delle piscine la Direzione ha disposto un regolamento che è esposto prima dell’ingresso degli spogliatoi e all’interno degli spazi relax delle piscine. Ciabatte, cuffie, teli, occhialini, braccioli, pannolini contenitivi, costumi, ecc. sono in vendita presso le casse della piscina.

Non ci sono limiti di età per l’ingresso in piscina dei più piccoli, ma non è previsto un servizio di baby sitting per i bambini. Esistono dei pacchetti per 6 o 12 persone, che permettono di risparmiare sul prezzo totale degli ingressi in piscina. I listini possono cambiare nel corso dell’anno, per questo vi consigliamo di rimanere aggiornati al seguente link: www.bibioneterme.it/la-struttura/orari-e-listini/

Non sono necessari certificati medici per accedere all’area SPA. L’unico consiglio che ci teniamo a dare è quello di evitare l’ingresso nel bagno turco per coloro che soffrono di problemi di cuore.

Accoglienza in sicurezza

La struttura osserva strettamente le normative igienico-sanitarie predisposte per la tutela del pubblico durante il periodo di emergenza Covid. Oltre alla frequente e accurata sanificazione degli ambienti la struttura prevede procedure di ingresso, transito e uscita mediante modalità, percorsi e tempistiche predefinite onde evitare assembramenti. Inoltre, agli utenti viene richiesto di igienizzare le mani con le soluzioni idroalcoliche messe a disposizione della struttura prima di accedervi e sono state individuate.

L’acqua termale di Bibione

L’acqua termale di Bibione sgorga a 52 gradi centigradi e proviene da una fonte posizionata a oltre 500 metri di profondità, nell’entroterra a 5 chilometri da Bibione. Viene classificata come acqua ipertermale e medio minerale in base alla temperatura e al residuo fisso, mentre viene definita “alcalina bicarbonato sodica fluorata” in base al D.L.105 del 25.01.92. Aspetto ancora più importante, con i decreti 2918 e 2950 del 1996, il Ministero della Salute ha riconosciuto le proprietà terapeutiche di quest’acqua termale, perciò alcune cure termali sono convenzionate con il Servizio Sanitario Nazionale.

La scoperta delle acque termali nella zona di Bibione è avvenuta tra gli anni Sessanta e Settanta del Novecento, quindi di recente, ma la loro formazione risale al mesozoico. La possibilità di utilizzare queste acque per scopi medici ha trasformato la località in una zona non solo balneare ma anche termale. I turisti che frequentano i nostri lidi hanno quindi l’opportunità di concedersi un trattamento rilassante o una vera e propria cura termale, se ne hanno bisogno, oltre che frequentare gli stabilimenti balneari.

I servizi Wellness di Bibione Thermae

Lo stabilimento Bibione Thermae come utilizza questa preziosa acqua donata dalla natura? In parte la usa per offrire servizi da beauty farm. Per chi ama il relax e il benessere, le Terme di Bibione hanno un’area wellness con piscine termali e SPA. Nel centro benessere ci si può rilassare con massaggi corpo e viso, con la sauna e con il bagno turco; inoltre, troverete un attrezzatissimo centro estetico per essere non solo più rilassati ma anche più belli.

Alcuni dei principali trattamenti offerti

  • Trattamenti termali
  • Percorsi “degustazione” o su misura
  • Aufguss (Sauna con oli essenziali)
  • Bagno ipersalino
  • Docce emozionali
  • Bagno turco
  • Impacchi nutrienti, drenanti e leviganti
  • Massaggi Shiatsu, Maori e Thai
  • Peeling
  • Trattamenti viso e corpo
  • Servizi estetici e abbronzatura
  • Maschere e impacchi

A breve distanza dalla spiaggia, il parco termale di Bibione ospita piscine coperte e all’aperto, con vasche per adulti e per bambini, cascate, lettini con idromassaggio e geyser. Inoltre, si trova un’area ristoro con bar e ristorante. Sia all’esterno che all’interno, l’acqua delle piscine ha una temperatura di 33-34 gradi, in modo da poter essere utilizzata anche d’inverno.

Quali patologie si trattano alle terme di Bibione

Le Terme di Bibione sono molto frequentate anche per motivi di salute, sono infatti diverse le patologie che possono essere trattate con cure termali, come le malattie reumatiche, le malattie delle vie respiratorie, le malattie vascolari, i postumi da lesioni e traumi.
I trattamenti termali effettuati dal centro termale sono le cure inalatorie, le cure otorinolaringoiatriche, la riabilitazione vascolare e quella respiratoria, la fangobalneoterapia. Ogni terapia è affidata a medici specializzati e operatori qualificati.

Presso Bibione Thermae, inoltre, ci si può sottoporre a sedute di fisioterapia e massoterapia, riabilitazione e terapia manuale, idrokinesiterapia e discipline olistiche per la salute come il Watsu e la terapia cranio sacrale.

La cura del corpo passa anche per i servizi di dietologia e nutrizione, e di medicina estetica, per imparare i principi di un’alimentazione e di medicina estetica per correggere le imperfezioni.

Tra gli altri trattamenti offerti dal centro, contro disturbi quali tosse, raffreddore, infezioni virali ricorrenti, bronchite cronica, asma, frequenti infezioni all’orecchio, rinite, sinusite, laringite, faringite e tonsillite, è indicata l’haloterapia da svolgere nella stanza del sale. Questo tipo di terapia è consigliato anche per la fibrosi cistica, le dermatiti, le allergie, la psoriasi, l’eczema e contro lo stress, l’ansia e l’insonnia.

Le attività rilassanti o mediche che si possono scegliere sono tante e ciò rende il centro termale davvero completo e d’eccellenza. Potersi sottoporre a cure termali e mediche in un ambiente piacevole come il mare Adriatico e le sue spiagge non capita ovunque, ma a Bibione sì. Per questo motivo la località accoglie ogni anno migliaia di turisti interessati non solo alle attività balneari, ma anche ai benefici delle cure termali.

Se state cercando un alloggio potete prenotare presso uno dei Club Bibione Terme Hotel convenzionati con il centro termale. Non solo godrete dei benefici delle terme e della bellezza del mare di Bibione, ma in questo modo potrete approffittare di condizioni di soggiorno speciali, tra cui uno sconto sulle tariffe di listino dell’Hotel con attestato di acquisto di un ciclo di cure termali, e sconti sui pacchetti inerenti a trattamenti e specialità Spa del Centro Benessere Spa delle Terme.

Prenota la tua vacanza

e scegli la protezione Allianz

Ospiti